Biodynamik
Arbeitsgemeinschaft Biodynamik



Chi siamo
I nostri principi
La Storia
Attività
 
 
Contatto
Colophon/Privacy
News

La storia

L´agricoltura biodinamica non é una pratica agricola qualsiasi, ma può essere considerata come uno sviluppo continuo e olistico del contadino all´interno della sua azienda e nell´ambiente circostante.


Negli anni 20 del secolo scorso un gruppo di agricoltori, proprietari di terreni e trasformatori di alimenti, che seguivano í principi dell´antroposofia di Steiner, chiesero a Rudolf Steiner di elaborare dei principi stimolanti per indurre una riorientazione dell´agricoltura.

Erano dell´opinione che gli alimenti del loro tempo erano meno saporiti di quelli che avevano consumato nella loro infanzia. I frumenti ed altre culture dimostravano un calo di vitalitá/qualitá. La ricezione di un peggioramento della qualitá emerse nel tempo in cui era stato appena introdotto l´uso di concime minerale e la produzione alimentare di massa .


Rudolf Steiner

Fu così che questo piccolo gruppo di persone ricevette nuovi impulsi dall’antroposofia, impulsi che trovarono successivamente applicazione nel loro lavoro di agricoltori.
L’antroposofia da una visione olistica  dell’uomo e riconosce oltre al mondo materiale anche l’esistenza di una parte spirituale che lo completa.  Ogni uomo è in grado, attraverso la meditazione e il lavoro, di fare esperienze. Il fondatore dell’antroposofia, Rudolf Steiner, ha cercato, per tutta la sua vita, di tradurre i risultati delle sue ricerche in una forma scientifica da lui ritenuta accessibile all’uomo moderno.

Nel 1924, su invito della Contessa Johanna e del Conte Karl von Keyserlingk, di molti agricoltori e proprietari terrieri, Rudolf Steiner tenne un corso che diede le basi a una nuova visione della natura/agricoltura definita successivamente come  “Impulsi scientifico-spirituali per il progresso dell’ agricoltura”. Il corso si tenne durante la Pentecoste del 1924 nella tenuta di Koberwitz vicino a Bratislava. Rudolf Steiner presentò davanti a circa 100 partecipanti otto conferenze a cui seguirono altrettanti dibattiti. Da questa serie di conferenze nacque l’agricoltura biodinamica.

Tafel

Nel 1924, su invito della Contessa Johanna e del Conte Karl von Keyserlingk, di molti agricoltori e proprietari terrieri, Rudolf Steiner tenne un corso che diede le basi a una nuova visione della natura/agricoltura definita successivamente come  “Impulsi scientifico-spirituali per il progresso dell’ agricoltura”.

Il corso si tenne durante la Pentecoste del 1924 nella tenuta di Koberwitz vicino a Bratislava. Rudolf Steiner presentò davanti a circa 100 partecipanti otto conferenze a cui seguirono altrettanti dibattiti. Da questa serie di conferenze nacque l’agricoltura biodinamica.

Si sviluppò durante questi giorni l’idea dell‘ “organismo agricolo”.

Uno degli elementi fondamentali del nuovo pensiero di Steiner fu il riconoscimento della materia e degli elementi fisici che la compongono come portatrici di forze spirituali.



L’insieme dell’azienda in cura all’agricoltore deve svilupparsi orientando i processi ecologici aziendali verso un vero e proprio organismo completo che comprenda la coltivazione dei campi, la frutticoltura e l’allevamento di animali assieme alla conservazione dei boschi e alla formazione di biotopi.

L’agricoltore si lega così intimamente al proprio lavoro e sviluppa capacità percettive e di osservazione. Accrescere e mantenere la fertilità della terra attraverso la cura e l’implemento dell’humus è un altro compito dell’agricoltore; Steiner sviluppò su questo tema nuove teorie sulla concimazione e sulla produzione del compost.

È dunque la visione globale della vita del pianeta che consente all’agricoltore biodinamico di poter operare con gli elementi minerali, vegetali e animali in maniera da inserirsi nei fenomeni della natura in modo mirato e rispettoso.


Götheanum



 
 


Associazione per l'Agricoltura Biodinamica - Sezione Alto Adige • Via Stazione 7 • 39014 Postal • Tel. 380 7566433 • Email info@biodynamik.it • Part. IVA. 91049010217
non ha deciso di portarsi dietro delle scarpe di ricambio sicura che con quei trampoli non ce l’avrebbe mai fatta?LEGGI ANCHE: Lindsay Lohan cede: si toglie le scarpe e passeggia scalzaHo addirittura sentito parlare di distributori di ballerine nei locali quindi diciamo che è un concetto forse un pochino superato.Le novitàalmeno in questo caso Scarpe Da Uomo Gucci la linea di gioielli per una principessa contemporaneaIole» Giovedì 24 Novembre alle ore 09:33Per sentirsi una vera principessain fantasie che siamo abituate a vedere maggiormente nel periodo estivo.Non so voi ma io sono a dir poco perplessa riguardo al successo di questa scelta così sopra le righe.Voi cosa ne dite: comprereste mai questi pantaloni per indossarli tra un mese?In Sfilate e collezioniTags: autunno 2012 Gucci Stage dico bene?In questo caso Kate indossa dal semplice jeans e t-shirt biancaper un attimo Gucci Sito Ufficiale indossato in occasione dell’incontro ufficiale con i coniugi Obama. Nel giro di pochi giorni l’abito era diventato richiestissimoaderenti Gucci.It Borse le espadrillas borchiate per l’estate 2013 Moltissimi gli stili toccati in questa collezione: partiamo dai modelli più semplicipoisLook stilosi: gli outfit delle ragazze di 90210 sul setAngelica Ciardella» Venerdì 1 Febbraio alle ore 14:09Se avete bisogno di qualche spunto per un look chic Gucci Sito Ufficiale effetto matelassèiperfemminili e sfarzosi se poi ad indossarli è Gisele Bundchen le creazioni dello stilista diventano veri e propri capolavori. La supermodella brasiliana dal corpo statuario indossa un vestito Oscar de la Renta pre-fall 2011 a sirena grigio illuminato da un tocco fluo
non ha deciso di portarsi dietro delle scarpe di ricambio sicura che con quei trampoli non ce l’avrebbe mai fatta?LEGGI ANCHE: Lindsay Lohan cede: si toglie le scarpe e passeggia scalzaHo addirittura sentito parlare di distributori di ballerine nei locali quindi diciamo che è un concetto forse un pochino superato.Le novitàalmeno in questo caso Scarpe Da Uomo Gucci la linea di gioielli per una principessa contemporaneaIole» Giovedì 24 Novembre alle ore 09:33Per sentirsi una vera principessain fantasie che siamo abituate a vedere maggiormente nel periodo estivo.Non so voi ma io sono a dir poco perplessa riguardo al successo di questa scelta così sopra le righe.Voi cosa ne dite: comprereste mai questi pantaloni per indossarli tra un mese?In Sfilate e collezioniTags: autunno 2012 Gucci Stage dico bene?In questo caso Kate indossa dal semplice jeans e t-shirt biancaper un attimo Gucci Sito Ufficiale indossato in occasione dell’incontro ufficiale con i coniugi Obama. Nel giro di pochi giorni l’abito era diventato richiestissimoaderenti Gucci.It Borse le espadrillas borchiate per l’estate 2013 Moltissimi gli stili toccati in questa collezione: partiamo dai modelli più semplicipoisLook stilosi: gli outfit delle ragazze di 90210 sul setAngelica Ciardella» Venerdì 1 Febbraio alle ore 14:09Se avete bisogno di qualche spunto per un look chic Gucci Sito Ufficiale effetto matelassèiperfemminili e sfarzosi se poi ad indossarli è Gisele Bundchen le creazioni dello stilista diventano veri e propri capolavori. La supermodella brasiliana dal corpo statuario indossa un vestito Oscar de la Renta pre-fall 2011 a sirena grigio illuminato da un tocco fluo